Al momento stai visualizzando Disinfestazione Pesciolini D’Argento

I pesciolini d’argento, nome scientifico Lepisma Saccharina, sono famosi anche come insetti del legno, della polvere e dell’umidità

Negli ambienti domestici, in modo particolare nei luoghi maggiormente bui e umidi, è piuttosto comune imbattersi nei pesciolini d’argento, minuscoli insetti notturni all’apparenza inoffensivi, che possono però creare fastidiosi problemi se presenti in gran numero. 

Pur non essendo pericolosi per la salute dell’uomo e degli animali domestici, se presenti in grandi quantità, possono rappresentare un problema per libri, fotografie, dipinti, stucchi e altri materiali contenenti amido e cellulosa, di cui vanno particolarmente ghiotti. 

Quindi, una grande e importante infestazione da pesciolini d’argento può rappresentare un grave problema, in modo particolare per le aziende, nel settore alimentare, museale, archivistico e per le biblioteche. 

Per questi motivi, è fondamentale riconoscere i primi segnali e contattare una ditta di professionisti per una disinfestazione mirata e accurata. 

Contatta i nostri esperti e avrai la garanzia una consulenza personalizzata e gratuita con cui poter ideare un piano di disinfestazione mirato.

Ti garantiamo solo interventi professionali, tempestivi e completamente ecologici, grazie all’adozione di metodi e trattamenti che non arrecano alcun danno a cose e persone, ma che garantiscono un efficacia del 100%.

Pesciolini d'argento come eliminarli?

I pesciolini d’argento sono insetti notturni di piccole dimensioni, che si nutrono di amidi e zuccheri, presenti non solo sui cibi ma anche su carta, legno, colla, tessuti, sintetici, guarnizioni e molto altro. 

Solitamente, tendono a cibarsi anche delle spoglie di altri insetti, detriti di origine animale o umana, come capelli, peli e piccoli frammenti di pelle. Prediligono maggiormente insediarsi in bagni e cucine, anche se possono colonizzare qualsiasi ambiente umido e con poca illuminazione. 

In caso di infestazione, sicuramente una delle prime azioni da fare, è quella di tenere l’ambiente libero da polvere e detriti e subito di effettuare un’accurata pulizia di superfici e tessuti. 

Sconsigliamo di utilizzare prodotti fai da te, come spray, che possono aiutare a controllare la popolazione degli insetti ma non debellano il problema. 

Sarà poi necessario eseguire manutenzioni su muri e battiscopa per chiudere fessure e crepe, applicando vapore a 100°C dove è possibile senza però rovinare carta e tessuti. 

Per eliminare definitivamente l’infestazione, sarà necessario effettuare trattamenti mirati e specifici, da personale esperto e qualificato, grazie all’ausilio di dispositivi a ultrasuoni, così da ridurre al minimo l’utilizzo di sostanze chimiche insetticide in ambienti sensibili. 

I nostri tecnici garantiscono la piena sicurezza di ogni trattamento per la tua famiglia, la tua attività e i tuoi animali domestici. 

Animaletti della polvere: sono pericolosi?

La domanda che ci si pone sempre nel caso di infestazione da parte di insetti e parassiti è sempre la stessa: sono pericolosi per la salute dell’uomo e degli animali domestici? I pesciolini d’argento non sono pericolosi.

Si tratta di piccoli insetti innocui, incapaci di pungere o di arrecare danni alla salute dell’uomo. Il motivo principale per cui si richiede una disinfestazione da questi insetti, è dovuto al fatto che si cibano di molti oggetti presenti nelle case, in modo da rovinarli.

I pesciolini d’argento amano i prodotti contenenti amido e zucchero, spesso utilizzati anche come additivi, ma adorano anche tappezzerie, rilegature dei libri, quadri, tessuti e incarti. 

animaletti della carta
vermi della polvere
animali della polvere

Per tutti questi motivi, in caso di infestazione, si rischia non di avere problema alla salute, ma di dover buttare il cibo che abbiamo nella credenza, o di ritrovare danneggiati libri e documenti cartacei. 

Inoltre, se riescono a insediare biblioteche o depositi alimentari, il problema sarebbe particolarmente serio e grave da dover adottare immediatamente interventi mirati di disinfestazione.

Richiedi ora una disinfestazione da pesciolini d’argento, affidati ai nostri esperti!

Pesciolini d'argento rimedi

pesciolini d'argento

Pesciolini D’Argento Disinfestazione: la prima cosa da fare se presente un’infestazione da pesciolini d’argento, è quella di far arieggiare sempre gli ambienti, così da scoraggiare la proliferazione. 

Esistono alcune accortezze casalinghe e rimedi fai da te utili a contenere la minaccia, vediamo quali sono: 

Attenzione: si tratta di semplice e piccole accortezze, che nella maggior parte dei casi non si rivelano efficaci, soprattutto quando l’infestazione è massiva ed è presente in vari ambienti o in luoghi in cui sono presenti cibi e bevande. 

Quindi, contattaci tempestivamente per un trattamento accurato, professionale ed ecologico!

Eliminare i pesciolini d'argento

I pesciolini d’argento possono essere rimossi con una spazzola morbida o una spugna non abrasiva. Se ciò non bastasse, è possibile usare l’aceto bianco puro o diluito insieme a acqua per sciogliere la patina di grasso e detriti che si accumula sulla superficie dei pesciolini. Un buon detergente per piastrelle può anche essere usato, seguito da un risciacquo accurato con acqua pulita per rimuovere completamente i residui.

Si tratta ovviamente di metodi del tutto naturali per intervenire in modo tempestivo e duraturo, sarebbe opportuno contattare una valida azienda di disinfestazione pesciolini d’argento, in grado di attuare trattamenti mirati e professionali in grado di debellare l’infestazione.

Il costo di una disinfestazione da pesciolini d’argento varia in base a diversi fattori come la grandezza dell’area interessata, la gravità del problema e gli strumenti necessari per svolgere l’intervento. Per questo motivo è difficile indicare un prezzo standard, ma generalmente si aggira tra i 150 e i 300 euro.

I pesciolini d’argento sono un tipo di insetto chiamato Silverfish (Lepisma saccharina). Si formano in casa perché possono trovare cibo e condizioni ambientali adeguate. Sono attratti da luoghi umidi, scuri e ricchi di materiale organico come ad esempio carta, stoffa, cuoio, pelliccia o polvere. Si nutrono di amido e zucchero contenuti nella carta igienica, nelle fodere degli elettrodomestici o in altri materiali simili.

I pesciolini d’argento fanno il nido nei detriti di legno disidratato, come tronchi morti e pezzi di legno marcio. Possono anche usare fibre vegetali come paglia o erba per costruire i loro nidi.

I pesciolini d’argento sono attratti da diverse fonti di luce, come le lampadine fluorescenti e le luci del sole. Inoltre, possono essere attratti da altri insetti volanti come le mosche, i pidocchi e i ditteri. Possono anche essere attratti dalle piante aromatiche e dagli odori zuccherini.

Le loro uova sono generalmente bianco-grigiastre, con un diametro di circa 0,5 mm. Sono spesso posizionate sugli alimenti come frutta e verdura, dove la femmina deposita le uova mentre vola in circolo intorno all’alimento.

I tecnici di Econsorzio sono in grado di fornire un servizio di disinfestazione da pesciolini d’argento completo ed efficace. Utilizziamo prodotti approvati dal Ministero della Salute e materiale professionale per garantirti la massima qualità del servizio. Per maggiori informazioni sul nostro servizio, visita il nostro sito web o contattaci direttamente al numero indicato nella sezione “Contatti”.