Al momento stai visualizzando Disinfestazione Pulci: La soluzione Definitiva!

Le pulci sono insetti, facenti parte dell’ordine degli afanitteri e sono parassiti ematofagi. Si tratta dei più comuni parassiti della pelle degli animali, e colpiscono spesso cani e gatti, specialmente quelli che vivono anche all’aria aperta. Non a caso, la specie più diffusa in Europa sono proprio le seguenti:

Ma che caratteristiche principali hanno le pulci?

Le pulci sono parassiti che si nutrono del sangue del loro ospite. Esse, tendenzialmente, vivono in maniera perenne sulla cute dell’organismo ospitante, e lo mordono quando hanno necessità di nutrirsi di sangue. Un’altra caratteristica molto nota delle pulci è la capacità di effettuare salti a distanze elevate per le loro dimensioni.
Le pulci femmine depongono fino a 20 uova al giorno, e lo sviluppo delle larve, che richiede particolari condizioni ambientali, può chiedere fino a sei mesi.

Le pulci sono pericolose per l’uomo?

Se le pulci mordono l’uomo, possono causare prurito e rossore sulla pelle. Ma oltre a questi sintomi, le pulci possono essere pericolose per gli esseri umani perché questi parassiti possono essere vettori di malattie come:

Per questo motivo è importante saper riconoscere velocemente un’infestazione attiva di pulci.

Essendo parassiti particolarmente infestanti e difficili da debellare, la disinfestazione pulci richiede un approccio su più fronti. Questo include il trattamento dell’ambiente con insetticidi, l’uso regolare dell’aspirapolvere e il lavaggio frequente della biancheria da letto e di altri articoli in tessuto. Inoltre, i proprietari di animali domestici dovrebbero usare farmaci antipulci sui loro animali come prescritto dal veterinario. Se queste misure non riescono a controllare l’infestazione, potrebbe essere necessario rivolgersi a un disinfestatore per trovare una soluzione più completa.

Contatta Econsorzio per una disinfestazione pulci Roma sicura e professionale, con tecnici esperti e qualificati e la sicurezza di interventi mirati e tempestivi!

Come riconoscere un’infestazione da pulci

Innanzitutto è importante capire dove e perché si sviluppa un’infestazione di pulci. Le pulci vengono in genere portate nelle nostre case dai nostri animali domestici, cani e gatti specialmente. Per questo motivo è opportuno controllare bene lo stato di salute degli animali, soprattutto se si nota che presentano rossori della cute e tendono a grattarsi e mordicchiarsi il pelo.
Le infestazioni di pulci in genere si trovano negli angoli umidi e bui della casa: controllate bene le zone dietro gli armadi e dietro lo scarico, ma anche la cuccia del cane e del gatto.

Come riconoscere le pulci e le loro larve? Questi parassiti possono essere riconosciuti per la colorazione marrone, la dimensione piccola (da 2 a 4 mm) e la forma affusolata, un poco schiacciata ai lati.
Le larve di pulci hanno la dimensione di minuscoli vermi bianchi, si muovono autonomamente e la crescita può essere veloce, se ci sono le giuste condizioni ambientali. Molte persone, timorose che il loro cane o gatto abbia le pulci, si chiedono ‘se ho animali domestici come devo comportarmi?’. Se sospetti siano colpiti dalle pulci, è bene correre ai ripari. Chiedi consiglio al tuo veterinario, non farli stare in casa se possibile durante il trattamento, e opta per le fialette o per il collare antipulci a seconda della gravità dell’infestazione.

trattamento per pulci sul cane
infestazione pulci

Ma come prevenire una infestazione? Potete prevenire le pulci in casa passando l’aspirapolvere sui tappeti e sui divani, monitorando la salute dei vostri animali domestici e mantenendo una buona igiene nella vostra casa. Ovviamente, nel caso in cui ci sia il dubbio o la vera e propria presenza di un’infestazione, sarà necessario contattare un’azienda di disinfestazione pulci valida e professionale, non intervenite con metodi fai da te che potrebbero aggravare la situazione e rendere l’infestazione ancora più difficile da debellare. 

L’utilizzo dei più moderni prodotti e delle attrezzature più tecnologiche in materia di disinfestazioni, consente al nostro staff di risolvere in tempi brevi ed in modo definitivo il problema delle pulci.

Gli interventi di disinfestazione pulci sono effettuati a seguito di attento esame da parte dei nostri esperti, per verificare la presenza di nidi, focolai o fattori di rischio, oltre che per esaminare il tipo di ambiente infestato e scegliere la soluzione più adatta.

Le pulci, come le cimici, si possono annidare in luoghi accoglienti, come tappetimoquette e parquet, in cui possono nascondere con facilità uova e larve. Per questo un intervento efficace di disinfestazione da pulci deve iniziare con un’attenta ispezione di tappeti e simili.

Sono infatti diverse le possibili categorie di interventi proposti dallo staff di Econsorzio per la disinfestazione pulci. Interventi ecologici o a base di prodotti chimici, i nostri esperti opteranno per la soluzione giusta a seconda delle variabili del caso.

Costi della disinfestazione pulci

I costi di una disinfestazione professionale pulci dalla casa possono variare a seconda della gravità dell’infestazione e della grandezza della zona colpita. In genere, questi sono i costi medi:

Naturalmente i prezzi cambiano da città a città, dall’estensione della durata del trattamento e dall’area da trattare. 

Disinfestazione Pulci: le abitudini dei parassiti

Le pulci più comuni e diffuse fanno parte della famiglia degli Siphonaptera. Questi animali possono effettuare dei salti che gli permettono di passare da una superficie all’animale, oppure tra due animali, nutrendosi del loro sangue.

Tutte queste specie effettuano balzi enormi e hanno un sistema che gli permette di succhiare il sangue, introducendosi sotto la pelle dell’ospite. In questo modo la femmina può depositare su quest’ultimo circa 600 uova durante il suo ciclo vitale, oppure in uno specifico luogo di casa scelto dalla pulce per procreare.

tipologie di pulci

In base alla tipologia di pulce, le uova impiegano tra i due giorni e le due settimane per schiudersi. Le larve appena nate dalle uova non cercano sangue, bensì materiale organico, come parti di pelle, piume oppure feci di pulci adulte.

Una volta pronta per trasformarsi, la larva crea un bozzolo con una sostanza con la consistenza della seta, rimanendoci all’interno per due settimane, alla fine delle quali uscirà una pulce adulta. Specialmente le pulci si manifestano in grande quantità durante i periodi più caldi, quindi verso inizio primavera e l’estate. Inoltre durante l’inverno se esso non è troppo freddo, le pulci riescono a sopravvivere senza problemi. Principalmente tramite un pizzico della pulce vengono trasmessi germi di vario tipo, come: la salmonella, il tifo e la peste. Econsorzio riesce a studiare, capire la situazione di infestazione e ad eliminare il rischio di trasmissione ad altri ospiti.

Come riusciamo a debellare l’infestazione da pulci nei tuoi ambienti?

Solitamente quando ci si rivolge ad una ditta specializzata di disinfestazione, come Econsorzio, il trattamento avverrà mediante tre passaggi fondamentali. Come prima cosa ci sarà un sopralluogo da parte di un addetto, in modo tale da scovare ed individuare il parassita presente, riconoscendo anche la specie coinvolta. Nel secondo passaggio si applicheranno i trattamenti del caso, nel caso delle pulci in particolare si utilizzeranno due tipi di antiparassitari: il primo che permette di agire sui soggetti adulti e il secondo che si occupi di uova e larve, in modo tale da debellare totalmente l’infestazione. È fondamentale che prima vengano trattati gli adulti ed in seguito le larve con le uova. Infine, Dopo aver utilizzato il pesticida si dovrà pulire accuratamente ogni angolo della casa, specialmente nei punti dove è stato utilizzato il farmaco, così da evitare ogni possibile contaminazione di abiti, tessuti o cibi.

Disinfestazione Pulci: perché richiedere una disinfestazione professionale?

La disinfestazione professionale pulci viene effettuata in caso in cui si sospetti la presenza di una infestazione, che può avvenire in estate come in inverno. Dopo aver contattato dei tecnici esperti della ditta di disinfestazione, viene organizzato il sopralluogo, che ha lo scopo di verificare la presenza e l’entità dell’infestazione, per scegliere i migliori metodi di intervento. Segue poi il trattamento vero e proprio per eliminare pulci adulte e larve. Ma la disinfestazione pulci in casa come avviene?
I metodi principali per eseguire una disinfestazione professionale pulci sono l’uso di particolari insetticidi professionali, che vanno utilizzati solo a tecnici del settore, e l’azoto liquido ghiacciato, che può eliminare velocemente sia gli esemplari adulti che quelli in forma larvale. L’azoto liquido, in grado di arrivare alla temperatura di 150 gradi sotto zero, elimina grazie all’ustione da freddo tutte le pulci e le loro uova, raggiungendo zone dove gli insetticidi non possono arrivare: si tratta inoltre di un metodo ecologico.

Le pulci possono infestare anche il giardino, e colpire i nostri animali domestici. Ma la disinfestazione pulci in giardino come viene fatta? Come avviene in casa, la disinfestazione professionale pulci in giardino avviene con insetticidi ecologici che non danneggiano le piante o gli altri animali.
Una delle domande più tipiche che i clienti si fanno è: ‘posso stare in casa durante una disinfestazione?’.
La disinfestazione professionale pulci non richiede in genere di liberare completamente la casa, ma è necessario areare gli ambienti, se si usano gli insetticidi. È sempre bene chiedere consiglio al professionista che esegue la disinfestazione per capire come comportarsi.

1. Passare regolarmente l’aspirapolvere: L’aspirapolvere è uno dei metodi più efficaci per eliminare le pulci in casa. Assicuratevi di passare l’aspirapolvere su tappeti, moquette, mobili e qualsiasi altra area in cui le pulci possano nascondersi.
2. Lavare la biancheria da letto e gli indumenti: lavare tutta la biancheria da letto, comprese le cucce degli animali domestici, in acqua calda almeno una volta alla settimana per eliminare le pulci e le loro uova. Lavare anche gli indumenti che possono essere stati esposti alle pulci.
3. Utilizzare insetticidi: Gli insetticidi possono essere utilizzati per controllare le popolazioni di pulci in casa. Molti insetticidi sono disponibili nei negozi o online. Seguite attentamente le istruzioni riportate sull’etichetta quando applicate gli insetticidi in casa.
4. Utilizzare prodotti naturali: Esistono anche alcuni prodotti naturali che possono aiutare a controllare le pulci in casa, come la terra di diatomee o l’acido borico in polvere. Questi prodotti devono essere applicati intorno a zoccoli, tappeti e lettiere per animali domestici per aiutare a respingere e uccidere le pulci.

1. I prodotti antipulci contenenti regolatori della crescita degli insetti (IGR), come il piriprossifen, il metoprene e l’idroprene, sono tra i più efficaci per il controllo delle pulci.
2. Anche gli spray contenenti insetticidi come permetrina, fenoxycarb e ciflutrin sono molto efficaci nel controllo delle pulci.
3. Le polveri contenenti gel di silice, diatomee o acido borico possono essere utilizzate per uccidere le pulci adulte nelle aree difficili da raggiungere.
4. Anche i trattamenti topici spot-on contenenti imidacloprid o fipronil sono molto efficaci.
5. Le trappole per pulci che utilizzano l’anidride carbonica come esca possono contribuire a ridurre il numero di pulci adulte in un’area infestata.

No, la disinfestazione professionale dalle pulci è generalmente sicura per gli animali domestici. È importante seguire attentamente le istruzioni per l’applicazione e tenere gli animali domestici lontani dall’area interessata finché non è completamente asciutta. In questo modo si eviterà che gli animali domestici siano esposti ai prodotti utilizzati per il trattamento.

1. Passate regolarmente l’aspirapolvere e smaltite subito il sacchetto.
2. Mantenete gli animali domestici curati, lavati e trattati con un antipulci come un farmaco topico o orale.
3. Lavate regolarmente la lettiera dell’animale in acqua calda e fatela asciugare con il calore più alto possibile.
4. Utilizzate polvere di borace intorno a zoccoli, mobili e altre aree frequentate dagli animali domestici per eliminare le pulci presenti.
5. Utilizzate la terra di diatomee intorno a zoccoli, mobili e altre aree frequentate dagli animali domestici per eliminare le pulci presenti.
6. Riducete i livelli di umidità in casa utilizzando deumidificatori o condizionatori d’aria quando necessario.
7. Sigillate eventuali crepe o fessure nei muri e nei pavimenti per evitare che le pulci entrino in casa dall’ambiente esterno.

, la disinfestazione dalle pulci può essere fatta in modo naturale. I metodi naturali di controllo delle pulci comprendono l’aspirapolvere per tappeti e mobili, il lavaggio in acqua calda della biancheria da letto e degli animali domestici, l’uso di oli essenziali come la menta piperita o l’eucalipto per respingere le pulci e lo spargimento di diatomee in tutta la casa, oppure interventi professionali di disinfestazione ecologica, attuati dal nostro personale altamente qualificato.

Il monitoraggio delle pulci deve essere ripetuto, poiché non offre una protezione permanente contro le pulci. A seconda del prodotto utilizzato, per tenere lontane le pulci può essere necessario riapplicarlo dopo poche settimane o mesi.

Il principale rischio per la salute derivante dalla presenza di pulci in casa è che possono trasmettere malattie all’uomo e agli animali. Le pulci possono trasportare diversi tipi di parassiti, tra cui la tenia, che possono essere trasmessi all’uomo e agli animali domestici attraverso il contatto con le feci o le larve delle pulci. Inoltre, i morsi delle pulci possono causare irritazioni cutanee, reazioni allergiche e anemia sia nell’uomo che negli animali domestici. In casi estremi, una grande infestazione di pulci può causare anafilassi (grave reazione allergica).