Disinfestazione Calabroni

Sicuramente, vespe e calabroni non sono insetti inoffensivi e tranquilli: per questo non c’è da stupirsi che un problema di questo tipo sarà una distrazione indesiderata. 

Prima di intraprendere un’azione di disinfestazione dai calabroni è necessario individuare il loro nido ed essere sicuri che non si tratti di api, le quali invece sono specie protette

Anche se entrambe le specie possono pungere, vespe e calabroni risultano notevolmente più aggressive e possono infliggere ripetutamente le loro punture. 

Quindi, ogni tipo di intervento nei confronti dei calabroni deve essere sempre condotto in sicurezza, evitando di incorrere in inutili rischi, soprattutto per la presenza di bambini e individui allergici al veleno. 

Contatta subito i nostri esperti per eliminare e rimuovere efficacemente e tempestivamente nidi di calabrone dalla tua proprietà o azienda. 

Richiedi la nostra consulenza e attua un piano di monitoraggio e prevenzione in grado di tenere sempre sotto controllo la situazione ed evitare che il problema si ripresenti.

Eliminare nido calabroni

La rimozione di un nido di vespe e calabroni può essere davvero molto pericoloso: per questo, è importante non agire con tecniche e metodi fai da te, ma solo con interventi professionali grazie a personale esperto. 

I calabroni all’interno dei loro nidi si sentono minacciate e spesso diventano aggressive; ciò può indurle a pungere chiunque si trovi nelle vicinanze, per difendere il loro nido. 

Per liberarsi della loro presenza, sarà opportuno non rimuovere il nido, ma trattarlo con tecniche specifiche. Per ridurre poi il rischio di essere punti, è necessario affidarsi solo a trattamenti professionali. 

nidi calabroni
calabroni come allontanarli

Sicuramente, un nido matura trovato a fine estate, quasi certamente richiede un trattamento professionale a causa dell’elevato rischio di punture; è proprio in questa fase, che un nido può contenere migliaia di vespe. 

Vedi anche  Disinfestazione Formiche Roma

Econsorzio offre una soluzione completa di disinfestazione dai calabroni e dai loro nidi, grazie a tecnici qualificati che hanno tutte le competenze per identificare le varie specie e scegliere il sistema più adeguato di eliminazione. 

Ogni nostro tecnico, è provvisto di indumenti speciali di protezione, così da garantire la sicurezza durante il trattamento. Inoltre, per la tua completa tranquillità, possiamo tornare a rimuovere il nido dalla proprietà. 

Nel caso in cui, si voglia comunque rimuovere il nido, sarà opportuno attendere fino al tardo autunno prima di tentare di farlo e indossare indumenti protettivi specifici.

Punture Calabroni: cosa fare?

Le punture di calabroni possono essere potenzialmente letali per le persone allergiche al veleno contenuto nel pungiglione. 

Solitamente, le persone che sono state punte più volte e che hanno sviluppato una certa sensibilizzazione sono maggiormente affette da questa reazione sistemica. 

Importante: è sempre opportuno fare attenzione, perché una puntura di vespe e calabroni può provocare disagi anche a chi non presenta serie patologie allergiche. Vediamo quali sono i sintomi più comuni in caso di puntura:

gonfiore e prurito puntura
sciame calabroni

Se poi questi sintomi persistono e sei preoccupato è sempre meglio consultare immediatamente un medico. 

Rimedi contro calabroni

La lotta contro vespe e calabroni, è rivolta all’eliminazione quanto più veloce possibile dei nidi, soprattutto di quelli presenti in posizioni tali da costituire un serio pericolo per le persone che ci abitano o ci lavorano. 

La rapida e veloce rimozione di vespe e calabroni è possibile anche tramite l’impiego di spray aerosol pronti all’uso, spray liquidi da apparecchiature di potenza o polvere insetticida. Questi prodotti vengono applicati all’ingresso del nido e aiutano a controllare i calabroni che entrano ed escono dal nido. 

Vedi anche  Disinfestazione cimici dei letti Roma

In alcuni casi è meglio operare di notte, quando i calabroni sono quasi tutti all’interno del nido. Se le popolazioni sono piccole, in luoghi esposti e facilmente accessibili, è possibile rimuovere il nido senza utilizzare insetticidi.

Anche in questo caso è meglio agire di notte, e si utilizzano appositi sacchi di plastica per coprire e sigillare l’ingresso del nido che potrà essere rimosso e smaltito.

Non dimenticare che, dal momento che i calabroni sono aggressivi e difenderanno furiosamente il loro nido, la rimozione deve essere fatta indossando un completo apeprotettivo.

Noi ti consigliamo di rivolgerti sempre a personale esperto e qualificato, se desideri tentare invece, una disinfestazione fai da te, devi essere consapevole che le vespe cercheranno di difendersi e le loro punture sono dolorose e pericolose, visto che anche i soggetti non allergici possono manifestare reazioni serie.

Vespe e calabroni vanno in letargo?

Quando arrivano i primi freddi, all’improvviso ci accorgiamo che in giro, non ci sono più zanzare, vespe, calabroni e api. Perché? Dove sono andate? Ogni insetto, ha il suo modo di affrontare l’inverno, per quanto riguarda le vespe, loro sopravvivono di anno in anno, grazie alla tecnica delle nuove regine, che una volta fecondate si nascondono al sicuro, nei sottotetti o nelle cavità di alberi, pozzi e intercapedini.

calabrone killer

Contattaci per un preventivo gratuito e senza impegno, personalizzato in base al caso specifico e alle tue richieste. Rivolgiti a veri professionisti per la rimozione sicura!