Al momento stai visualizzando Sgombero Negozi: come funziona?

Come organizzare in maniera rapida ed efficiente uno sgombero di negozi?

State pensando a come liberare gli spazi del vostro negozio per trasferire tutto l’arredamento e gli oggetti nei nuovi locali e non sapere come organizzarvi? Allora siete arrivati nel posto giusto. Qui vi spiegheremo come lavoriamo e come siamo in grado di risolvere anche le situazioni più difficili e complicate grazie all’esperienza pluriennale, alla nostra professionalità e alle attrezzature specifiche di cui disponiamo. Se avete un negozio da sgomberare vi sconsigliamo di intervenire in prima persona perché il rischio è quello di non effettuare in modo corretto ed efficace il lavoro.

Vediamo quali sono i punti fondamentali da effettuare per la preparazione delle operazioni di sgombero da parte dei nostri collaboratori:

Tenete presente che per alcune tipologie di oggetti esistono delle precise procedure per la rimozione e lo smaltimento, per questo motivo sconsigliamo anche di effettuare da soli il lavoro.

Econsorzio è in grado di svolgere tutte le operazioni correttamente occupandosi anche di tutti gli aspetti burocratici. Per organizzare quindi correttamente uno sgombero negozi la prima operazione da fare è quella di abbandonare l’idea del fai da te e di interpellarci per avere un preventivo di spesa.

Servizio Sgombero Negozi

Il nostro servizio di sgombero negozi è stato progettato per aiutare i nostri clienti a sgomberare in modo efficiente ed economico gli spazi commerciali e al dettaglio. Lavoriamo a stretto contatto con il cliente, al fine di esaudire le tue esigenze, valutiamo e rimuoviamo rapidamente tutti gli articoli dallo spazio, forniamo fatture dettagliate, organizziamo il trasporto e lo smaltimento dei beni e ci assicuriamo che i locali siano lasciati puliti e in ordine.

La nostra squadra ha una grande esperienza in progetti di sgombero negozi e locali commerciali, che ci consente di fornire un servizio efficiente e affidabile.

come sgomberare un negozio
azienda sgombero negozi

Quando si decide di cambiare l’arredamento di un negozio, restaurarlo per renderlo moderno e al passo con i tempi o si acquista uno esistente e si deve procedere con la rimozione di tutta la roba vecchia, compresi mobili, suppellettili, scaffali, apparecchi rotti o in disuso e tutto ciò che è presente nel magazzino e che non serve, se non si vuole perdere tempo con il fai da te, è consigliabile affidare l’incarico a una ditta che provvedere a effettuare tutte le attività per sgombrare il negozio, prelevare i rifiuti e conferirli nel centro di recupero e nella discarica per il corretto smaltimento.

Econsorzio assicura un servizio su misura delle esigenze del cliente, accurato e soprattutto entro i termini concordati, contribuendo a liberare rapidamente i locali anche di grandi dimensioni, per renderli subito disponibili ai lavori di ristrutturazione o ammodernamento.

Una vola che ci avete contattati, lo step successivo prevede l’effettuazione di un sopralluogo per verificare con accuratezza gli spazi da sgomberare, l’eventuale presenza di impedimenti di natura strutturale, il volume degli oggetti da trasportare ed altri possibili problemi da risolvere durante le operazioni di sgombero. Oltre che per avere a disposizione un preventivo che sia corretto, il sopralluogo ci permette di valutare con precisione anche altri aspetti come il numero di persone da impiegare durante le operazioni, gli strumenti necessari per la rimozione degli arredi e una stima del tempo necessario per completare ogni operazione.

Grazie alla nostra esperienza pluriennale siamo preparati alla risoluzione di problemi di varia natura e siamo in gradi di fornire risposte efficaci ed esaustive ai nostri clienti.

Sgombero Negozi: cosa fare?

Vediamo cosa fare e come ci si deve comportare prima di iniziare lo sgombero.

Prima di iniziare lo sgombero di un negozio vi consigliamo di effettuare alcune operazioni essenziali e preliminari. In primo luogo cominciate a individuare gli oggetti di valore (economico o sentimentale) che volete tenere con voi. Separateli dal resto dell’oggettistica da sgomberare e trovate per questi la collocazione che ritenete più opportuna. Scegliete poi i mobili che avete intenzione di sgomberare e separateli (se possibile) da quelli che, invece, ritenete siano da mantenere o da preservare.

Fate poi una prima cernita identificando ciò che risulta materiale indifferenziato e quello invece differenziato (plastica, vetro, carta). Una volta che si ha un quadro generale di tutto ciò che è presente nei locali del negozio da sgomberare si può procedere con la richiesta di preventivi. Valutatene sempre più di uno in modo da avere diverse possibilità di scelta. Dopo aver ricevuto tutti i preventivi richiesti potete prendere la vostra decisione e affidare l’incarico a chi ritenete abbia risposto meglio alle vostre esigenze e necessità.

Il nostro obiettivo è sempre quello di fornire soluzioni precise e personalizzate, calibrate sulle caratteristiche specifiche di ogni singolo cliente. Non proponiamo mai soluzioni valide per ogni occasione: ogni realtà, ogni spazio è differente da un altro e le risposte preconfezionate non appartengono alla nostra politica.

Grazie alla nostra esperienza pluriennale siamo preparati alla risoluzione di problemi di varia natura e siamo in gradi di fornire risposte efficaci ed esaustive ai nostri clienti.

Infatti, affidare il servizio di sgombero negozio a una ditta professionale come Econsorzio permette di ottenere numerosi vantaggi. Innanzitutto si risparmia tempo e non si devono pensare alle varie incombenze che tale lavoro comporta, come quello di dividere la merce, smontare arredi, trovare persone e mezzi per il carico e il trasporto.

I clienti hanno l’opportunità di liberarsi dei rifiuti rispettando le normative e ottenendo tutti i documenti richiesti per dimostrare che lo smaltimento è avvenuto in modo corretto e senza dispersioni nell’ambiente. Il servizio di sgombero viene effettuato da operai competenti, che una volta svuotato il negozio, possono provvedere anche alla pulizia e alla rimozione di calcinacci e polvere, lasciando il locale pronto per essere riorganizzato in modo ottimale.

Costo servizio di sgombero negozio

Rispondere alla domanda quanto cosa un servizio di sgombero negozi non è un’operazione facile. È infatti necessario tenere in considerazione diversi fattori. In primo luogo la quantità di materiale che deve essere sgomberato ha un ruolo fondamentale.

Dimensioni e peso influiscono anche sul tempo necessario per la movimentazione del materiale, sul numero di persone che devono partecipare alle operazioni di sgombero, sulle attrezzature che devono essere utilizzare per portare a termine l’intervento. Oltre a questo è necessario calcolare anche il percorso chilometrico da sostenere e il giorno scelto per il servizio.

servizio di sgombero locale commerciale

Naturalmente i giorni festivi hanno un costo maggiore rispetto a quelli feriali. Anche gli orari notturni hanno costi differenti rispetto a quelli diurni. Infine, ricordiamo che influiscono in modo importante sul calcolo dei costi di un intervento di sgombero anche la presenza nel negozio di eventuali rifiuti pericolosi, la rimozione di determinati apparecchi elettrici, la distanza dalle discariche autorizzate per lo scarico di questo tipo di materiali e, infine, lo spazio che i rifiuti ingombranti occupano sui mezzi di trasporto. In ogni caso, per avere informazioni sui costi si può chiedere un preventivo compilando il modulo contatti presente sul sito oppure contattaci tramite chat Whatsapp sempre attiva.

Perché richiedere il servizio di sgombero del negozio?

Per quale motivo è consigliabile richiedere un servizio di sgombero a dei professionisti? Il motivo principale è legato alle competenze e alla disponibilità di tempo, strumenti e uomini che hanno le aziende che si occupano di questa particolare categoria di servizio.

Noi operiamo con mezzi specifici adatti alla movimentazione di carichi pesanti, abbiamo la competenza e la professionalità necessarie per risolvere anche trasporti complicati in locali stretti, angusti, con oggetti voluminosi e pesanti, in spazi in cui non sono presenti ascensori. Insomma, sappiamo trovare la risposta adeguata ad ogni casistica di sgombero. La professionalità e la competenza accumulate nel corso degli anni ci permettono di risolvere in modo rapido ed efficace tutti i diversi problemi che dobbiamo affrontare per organizzare ogni tipologia di sgombero. 

1. Stabilire gli obiettivi dello sgombero: Assicuratevi di sapere cosa state cercando di ottenere con la liquidazione. Volete ridurre i livelli di inventario, liberarvi delle scorte più vecchie o generare maggiori vendite? Scegliete un’azienda professionale per sgomberare i vostri negozi.

2. Scegliere gli articoli: Selezionate gli articoli che volete includere nella liquidazione del negozio e assicuratevi che abbiano un prezzo che si muova rapidamente.

3. Promuovete la vostra liquidazione: Diffondete la notizia della liquidazione del negozio utilizzando i social media, le campagne e-mail e altri canali di marketing.

4. Organizzate la vostra vetrina: Assicuratevi che il vostro negozio sia organizzato in modo che i clienti possano trovare facilmente ciò che stanno cercando quando entrano in negozio per le svendite.

5. Monitorare i risultati: Monitorate i risultati delle vendite in saldo del vostro negozio e modificate la vostra strategia in base alle necessità per assicurarvi che raggiunga i vostri obiettivi.

Lo sgombero professionale dei negozi è in genere un servizio a pagamento. A seconda delle dimensioni e della portata del progetto, il costo può variare da poche centinaia a diverse migliaia di euro.

Il costo dello sgombero dei negozi dipende dalle dimensioni e dalla complessità del progetto. A seconda del luogo in cui si vive, può variare da poche centinaia a diverse migliaia di euro.

Sì, è importante smaltire correttamente gli oggetti pesanti. Il modo migliore per farlo è rivolgersi a un servizio di sgombero professionale, come Econsorzio. Abbiamo l’attrezzatura e l’esperienza necessarie per sollevare e spostare l’oggetto in modo sicuro. Se non potete ricorrere a un servizio professionale, assicuratevi di utilizzare tecniche di sollevamento adeguate e di avere a disposizione un numero sufficiente di persone per aiutare a spostare l’oggetto.

Una possibile soluzione per ridurre i costi di un intervento di sgombero è rappresentata dalla possibilità di rivendere all’asta o direttamente ad un compratore interessato alcuni degli oggetti del negozio che deve essere sgomberato. Con il ricavato si può facilmente finanziare in parte o interamente l’intervento di sgombero del negozio. 

Il consiglio è quello di contattare la tipologia di negozi che normalmente commerciano oggetti usati e quindi poter far ritirare prima di procedere con lo sgombero vero e proprio il mobilio che si trova in buono stato ma che non serve più. Certo, si tratta di un’operazione che può impiegare tempo e molto impegno, ma è importante ricordare che riducendo la massa di materiale che deve essere sgomberata, minore sarà anche il costo complessivo dell’intervento di sgombero negozio.