Lavaggio Materasso

Il lavaggio del materasso è, tra le faccende domestiche, probabilmente quella che più di tutte viene trascurata. Infatti si tratta di un lavoro piuttosto lungo e faticoso, nonostante ci siano diversi modi per mantenere pulito e igienizzato il materasso, considerando anche lo sporco che raccoglie.

Un lavaggio periodico inoltre contribuisce a ridurre la formazione di sgradevoli odori e ne previene la formazione. Il depositarsi di scarti organici e di liquidi corporei mentre si dorme infatti rende necessaria un’azione più decisa del semplice arieggiare l’ambiente ed esporre al sole il materasso.

La pulizia profonda si rivela ancor più necessaria per tutte quelle persone che manifestano sintomi da allergia agli acari: problemi respiratori che interessano naso e gola, eruzioni cutanee e prurito sono alcuni sintomi che si accentuano nelle stagioni più umide.

Contro questi parassiti, la pulizia è l’unico modo per cercare di limitarne la proliferazione dato che sono già normalmente presenti nelle nostre abitazioni.

Contatta i nostri esperti e avrai la garanzia una consulenza personalizzata e gratuita con cui poter ideare un piano di pulizia mirato.

Ti garantiamo solo interventi professionali, tempestivi e completamente ecologici, grazie all’adozione di metodi e trattamenti che non arrecano alcun danno a cose e persone, ma che garantiscono un efficacia del 100%.

Pulizia Materassi: come fare?

acari del materasso
materassi pulizia

Gli acari sono dei parassiti che appartengono alla specie degli aracnidi, di dimensioni minuscole, quasi invisibili, sono dotati di otto zampe e assomigliano a dei minuscoli ragni. Vivono nella polvere e si nutrono dei resti organici di uomini e animali qui presenti, come frammenti di pelle, unghie, forfora. Per questo motivo sono anche detti acari della polvere.

Chiaramente il materasso, così come cuscini e divani, rappresenta un ambiente ideale per gli acari nel quale vivere e riprodursi. In generale, infatti, prediligono l’umidità e l’ombra, vivono tre mesi e le femmine possono deporre anche un uovo al giorno.

Vedi anche  Impresa di Pulizie Litorale Romano

Per le persone che presentano problemi di allergia, dovuta non tanto agli acari quanto ai loro escrementi, si rende dunque necessario il cambio frequente della biancheria da letto ma soprattutto il lavaggio accurato del materasso.

Gli acari proliferano all’interno delle imbottiture, dove trovano il microclima ideale per riprodursi. In questo caso può rivelarsi particolarmente utile l’utilizzo di appositi aspirapolvere antiacaro che sicuramente aiutano a contenere il problema. Un altro aspetto sul quale si può intervenire è abbassare l’umidità della camera da letto.

Il metodo che i nostri esperti utilizziamo per igienizzare il materasso, eliminando gli acari della polvere e altri batteri nocivi per la salute, è molto complesso e si suddivide in vari step. Il materasso viene dapprima lavato a caldo e su di esso viene iniettato del detergente battericida, viene successivamente smacchiato e risciacquato con acqua zonata per eliminare qualsiasi traccia di batteri.

Sanificazione Materassi

Disinfettare e igienizzare il materasso dovrebbe diventare una vera e propria abitudine, effettuata periodicamente, così da ridurre il proliferare di batteri e acari. Il materasso, così come cuscini e biancheria, sui quali ogni giorni riposiamo, possono essere ricettacolo di batteri, per questo è fondamentale la loro pulizia. 

Lavare in maniera professionale il materasso non è facile, bisogna aver cura di non rovinare il tessuto di rivestimento o la struttura interna. Infatti, sarà bene proteggere sempre il materasso con un doppio coprimaterasso e cambiare quello a contatto con le lenzuola, almeno una volta al mese. Questo è il primo e più semplice accorgimento.

aspira materasso
Pulisci materasso Folletto

Certamente rivolgersi a dei professionisti specializzati nel lavaggio materassi è la scelta migliore. Sono sicuramente a conoscenza dei metodi più efficaci per intervenire soprattutto in presenza di problematiche specifiche, come nel caso dell’allergia agli acari.

Tuttavia si può provare ad intervenire anche in autonomia. Vediamo alcuni metodi.

Innanzitutto bisogna utilizzare un aspirapolvere per rimuovere polvere e particelle depositate sulla superficie e sugli strati più superficiali del materasso. Un aiuto può arrivare anche dall’utilizzo del bicarbonato, che lava via sporco e sudore.

Vedi anche  Impresa di Pulizie Castelli Romani

Una volta cosparsa la superficie del materasso occorre strofinare per far penetrare la polvere e poi aspirare con l’aspirapolvere. Legandosi allo sporco, la polvere di bicarbonato contribuisce ad una pulizia più profonda rispetto a quella che si otterrebbe solamente con l’utilizzo dell’aspirapolvere.

Esistono in commercio varie tipologie di prodotti professionali per sanificare il materasso in casa senza l’aiuto di terzi, ma non tutti sanno che la soluzione migliore è quella di creare miscele di prodotti naturali facilmente reperibili in casa o al supermercato. Il classico aspirapolvere, anche se utile e maneggevole, non garantisce lo stesso risultato che si potrebbe ottenere usando, ad esempio, del bicarbonato di sodio.

Disinfettare materasso: consigli utili

Una volta che il materasso è stato igienizzato, il processo di sanificazione non si è concluso completamente poiché esistono anche altri componenti che lo avvolgono e lo proteggono. Le lenzuola e i cuscini andrebbero lavati periodicamente, almeno una volta a settimana, per contrastare la formazione degli acari della polvere.

Anche il coprimaterasso è una componente fondamentale, soprattutto perché lo protegge dagli agenti esterni e andrebbe lavato ogni quindici giorni in lavatrice a 60°C con del detersivo disinfettante e sterilizzato con il ferro da stiro.

L’utilizzo dell’aspirapolvere è fondamentale per eliminare gli accumuli di polvere in profondità e nelle cuciture ma, prima del suo utilizzo, è consigliabile lasciare il materasso al sole per diverse ore e sbatterlo per eliminare l’eccesso di polvere.

Ci sono poi una serie di piccoli consigli e accorgimenti per preservare l’igiene del materasso: 

Lavaggio materassi Roma

Per eliminare gli acari dal materasso contatta Econsorzio e richiedici il nostro servizio di Lavaggio materassi a domicilio: i nostri esperti sapranno come pulire i materassi realizzati con ogni materiale in commercio e come uccidere gli acari del materasso con le tecniche più avanzate ed efficaci.

Si consiglia inoltre, di effettuare il servizio di lavaggio del materasso almeno una volta all’anno, così da rinfrescare i tessuti e rimuovere le tracce organiche che si sono depositate e che possono attirare gli acari.