Gli acari della polvere prosperano negli ambienti domestici, nutrendosi dei detriti organici presenti nel pulviscolo. La loro presenza nei materassi, nei tappeti o nei mobili può provocare allergie e dermatiti fastidiose, scatenando anche irritazioni delle vie aeree e attacchi di asma. Allora come eliminare acari della polvere?

Risulta di fondamentale importanza conoscere le caratteristiche di questi microscopici esseri che prolificano in colonie numerosissime, per praticare una disinfestazione accurata.

Gli acari della polvere, denominati scientificamente Dermatophagoides Pteronyssus, sono piccoli esserini muniti di un corpo traslucido pari a 0,2 mm di lunghezza. Se il maschio possiede un ciclo di vita di circa 10-15 giorni, la femmina in riproduzione può raggiungere i 70 giorni, deponendo dalle 60 alle 100 uova.

Eliminare acari della polvere è possibile solo conoscendo a fondo questo minuscolo insetto che si annida negli spazi umidi e scuri, nutrendosi delle cellule morte del corpo umano. Gli acari dei letti si riproducono tutto l’anno, anche se l’utilizzo dei riscaldamenti in inverno e le piogge in primavera sono più idonee alla loro proliferazione.

Capita anche nella casa più pulita che l’accumulo di resti di cute, forfora, unghie e capelli nei letti faccia da abitazione agli acari della polvere: basti pensare che gli acari nel letto sono circa 100.000.

Acari divano: anche in questo complemento d’arredo trovano la loro dimora accogliente per via dell’assenza di luce, per la temperatura di 20-25°C garantita dal calore umano e per l’abbondanza di cibo.

Vedi anche  Disinfestazione pappataci Roma: intervieni subito

Acari della polvere punture

Eliminare acari della polvere dai luoghi adibiti al riposo è doveroso per evitare le punture che questi insetti impartiscono agli umani. Esse scatenano piccole bolle rosse pruriginose, dovute al deposito delle uova sotto la cute. Se gli arrossamenti non passano in tempi rapidi, occorre rivolgersi a un dermatologo che analizzerà la parte lesa. Gli acari infatti possono scavare veri e propri cunicoli nella cute, pregiudicando la parte interessata.

Acari della polvere: come combatterli

La lotta agli acari della polvere si svolge in primis ripulendo accuratamente la casa, evitando l’accumulo di polvere. Buone abitudini che tengono lontano gli acari consistono nell’arieggiare il più possibile il letto, aprendo le finestre e facendo entrare l’aria fresca nelle camere, in modo da disidratare gli acari con la luce.

Una pulizia approfondita e periodica dei divani, delle moquette e dei materassi con un elettrodomestico a vapore igienizza gli elementi soffici, sterilizzandoli alla perfezione.

Acari della polvere: come eliminarli

Un rimedio naturale prezioso per eliminare acari della polvere dagli spazi abitativi è il bicarbonato. Disinfestazione acari materasso: con il bicarbonato è un rimedio fai da te efficace che elimina rapidamente questi insetti.

Contattaci gratuitamente