Menu

Le cimici dei letticimex lectularius, sono dei parassiti di piccole dimensioni e dal corpo piatto. Sono di colore bruno rossastro e non presentano ali. Le dimensioni variano da 1 a 7 mm. Si nutrono di sangue sia di uomini che di animali, tuttavia riescono a sopravvivere lunghi periodi senza nutrirsi, addirittura un anno.

La loro forma dipende proprio da questo: prima di nutrirsi sono ovali, piatte e di colore marrone chiaro, dopo assumono una forma sferica e sono più scure.

Disinfestazioni cimici: un intervento necessario

Le cimici dei letti si nutrono principalmente la notte, mentre le persone dormono. Agiscono in questo modo per evitare di essere disturbate mentre si nutrono. Il loro pasto può durare anche dieci minuti.

Tuttavia, i segni possono manifestarsi anche diversi giorni dopo, pertanto non garantiscono di intervenire tempestivamente. In alcuni casi può non manifestarsi né gonfiore, quindi questo sistema da solo non può essere considerato valido.

Ci sono altri modi per riconoscere un’infestazione da cimici dei letti:

  • Tracce di esoscheletro o muta
  • Odore sgradevole
  • Macchie color ruggine

In presenza di questi indizi, contatta immediatamente una ditta specializzata.

Vedi anche  Allontanamento volatili Roma
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0694801968